2021 04 Luglio

AMLETO, spettacolo teatrale di e con Michele Sinisi


dal: 04-7-2021 al: 04-7-2021
Michele Sinisi, pratogonista di AMLETO, tratto da Shakespeare
Michele Sinisi

Domenica 4 luglio 2021, ore 21:00

AMLETO da William Shakespeare
di e con Michele Sinisi

Giardini Ostello Magliano Sabina
biglietto 8 €

INFO & PRENOTAZIONI

Indirizzo: Ostello Magliano Sabina, via Mariano Falconi, 2 – 02046 MAGLIANO SABINA – RI
Prenotazione obbligatoria: chiama +39 392.5415913 oppure scrivi a teatromanliomaglianosabina@gmail.com

La biglietteria apre un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.
Il numero di spettatori è regolato in base alla normativa Prevenzione e gestione COVID 19

 

 

Lo spettacolo AMLETO di e con Michele Sinisi è il primo dei tre appuntamenti programmati nell’ambito di

E… STATE CON NOI 

Rassegna teatrale promossa da
Comune di Magliano Sabina e ATCL – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio
con il supporto di
MIC – Ministero della Cultura e Regione Lazio
con la collaborazione di
Pro Loco Magliano Sabina e La Mirabilis Teatro societas

 

AMLETO

da William Shakespeare
di e con Michele Sinisi
assistenza Marcella Nocera
costume Luigi Spezzacatene
produzione Elsinor Centro di Produzione Teatrale
partner tecnico Artefattiadp – Claudio Kougla Studio, 2006

Presentazione

Amleto si trova in una stanza e vive solitudine la sua storia. I fatti, i personaggi entrati nella sua vita sono caduti davanti ai suoi occhi e, malgrado il suo volere e i suoi desideri, deve con questi confrontarsi  e prendere delle decisioni.

Il difficile sta nel fatto che deve comunque risolvere la propria storia da solo, rimanere a parlare con i personaggi che, pur portando sulla scena le dinamiche che noi tutti conosciamo del testo, sono però assenti.

Amleto ha nella sua testa il fastidio di tutti. Polonio, Re Claudio, Ofelia, Laerte, la madre Gertrude, l’attore della compagnia girovaga, sono tutti assenti sulle sedie che sole gli fanno compagnia.
L’unico compagno reale è il fantasma del padre che in quanto tale lo mette al corrente di ciò che è veramente successo.

La storia è quella che tutti noi conosciamo. Il testo di Shakespeare qui è smontato e reintrodotto sulla scena attraverso un soliloquio che vuole rendere in modo chiaro lo svolgersi di tale storia sino alla morte.

“È possibile aggiungere ancora qualcosa ad un’opera che è mito-teatrale?”- è la domanda che si pone il regista e attore.

“Ho cercato di avvicinarmi a più riprese al suo nucleo drammatico attraverso vari laboratori, ma puntualmente mi confrontavo con l’ossessiva e malinconica qualità della lingua scespiriana. Scoprivo di essermi avvicinato ad un mistero senza riuscire a svelarlo del tutto. Una tragedia che sfugge all’analisi o che accetta tutte le analisi mentre racconta di un uomo che non accetta nulla. Rimane il mistero di un essere umano chiuso nella stanza dei ricordi e delle immagini che più l’assillano e da cui non vede l’ora di liberarsi. L’intensità favolosa delle sue utopie che non riesce a sostenere”.

Per conoscere gli altri appuntamenti di E… STATE CON NOI 2021 a Magliano Sabina, clicca qui

Amleto, spettacolo di Michele Sinisi tratto da Shakespeare